Piattaforma di informazione sul rapporto digitale fra macchine, persone e sicurezza. 

Sorvegliati e contenti. La sicurezza personale e collettiva nell'era dell'Intelligence of Things

È il mondo in cui viviamo che ci sorveglia o siamo noi stessi i primi complici di questa sorveglianza? È questa una delle domande che si pone, e ci pone, il nostro CEO Marco Santarelli nel suo ultimo libro, Sorvegliati e contenti. La sicurezza personale e collettiva nell'era dell'Intelligence of Things, edito da Egea Editore, con prefazione di Alessandro Curioni, security consultant e docente univeristario 

La digital transformation ha fatto sì che ogni rapporto che abbiamo con il mondo si sia “deterritorializzato” e abbia perso i propri confini. La cultura del digitale non è più un luogo riservato, ma si apre a tutti ed è diventato un fatto collettivo in cui la nostra vita, il rapporto con gli oggetti e con gli altri (tramite la rete) cambiano radicalmente. Oggi gli imprevisti possono avere non solo origini umane, ma anche innescate da algoritmi o meccanismi subdoli. Le tecnologie informatiche emergenti – come l’intelligenza artificiale – estendono la portata delle minacce alla nostra sicurezza.

Il libro spiega non solo come i servizi di intelligence si stiano approcciando alle nuove tecnologie e come le persone comuni possano difendersi da esse, ma anche come la società stia cambiando per questo. L’Internet of Things, infatti, si sta trasformando nell’Intelligence of Things. Se il primo indica l’insieme di dispositivi interconnessi e collegati a Internet che raccolgono e trasferiscono dati attraverso la rete e senza l’intervento umano, il secondo studia le opportunità digitali, ma anche le loro vulnerabilità e i loro pericoli, partendo dalle interazioni che le cose generano tra di loro e con le persone, creando nuovi sistemi sociali che devono e tendono a proteggere le persone e lo Stato stesso. Per questi motivi, il termine intelligence non va tradotto in intelligenza, ma va inteso come funzione, profonda responsabilità e cambiamento del concetto di sicurezza.

Disponibile in libreria, negli store online e sul sito della casa editrice